AIAC

Gruppo Provinciale Verona

AIAC Nazionale

SALA WALTER NICOLETTI I MOMENTI DELLA CERIMONIA

Una cerimonia toccante, alla presenza della compagna Paola, della figlia di Walter Nicoletti Linda, dei suoi tanti amici e delle maggiori cariche della nostra associazione. Davanti a tutte le persone che gli volevano bene la sala consiliare della nostra sede è stata intitolata a Walter con una cerimonia sobria, come era nel suo stile.

"Padrone di casa" il segretario nazionale Luca Perdomi, che ha sottolineato come è stato semplice dedicare la nostra sala più importante al compianto Walter. "Dedicargli uno spazio è venuto naturale, perché lui è stato parte integrante della nostra Associazione per tantissimi anni". Toccanti le parole del presidente Ulivieri che ha ricordato che Walter era si un collega, ma soprattutto un amico. Un amico sempre pronto a schierarsi in prima linea nelle tante battaglie portate avanti dall'AIAC. Molto belle anche le parole dell'ex direttore generale e memoria storica dell'AIAC Giuliano Ragonesi, che ha raccontato quanto impegno ha sempre profuso Nicoletti per portare avanti i diritti degli allenatori nella sua lunga militanza di oltre 28 anni e quanto si sia dedicato anima e corpo alla scuola allenatori.

La figlia Linda e il presidente Ulivieri hanno poi scoperto la targa fra la comprensibile emozione di tutti i partecipanti.

Walter è stato negli anni un punto fermo della nostra associazione, il suo spirito battagliero si è sempre contraddistinto anche all'interno dei consigli direttivi. In questo periodo ci è mancato e ci manca molto. Questa sala che da venerdì 16 luglio 2021 porta il suo nome servirà a ricordarci la splendida persona che abbiamo avuto la fortuna di conoscere.

  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine